Ricerche per corrispondenza

Per coloro che non possono effettuare di persona le proprie indagini, l’Archivio di Stato di Forlì-Cesena fornisce un servizio di ricerche per corrispondenza, svolto dal personale di Sala di Studio dell’Archivio.

È possibile richiedere informazioni per fini di studio o amministrativi sulla documentazione archivistica e bibliografica conservata presso l’Istituto e l’eventuale rilascio di copie.

Le ricerche di ambito catastale vengono effettuate solo in presenza dello studioso presso la Sala di Studio dell’Archivio.

Per tutte le altre richieste, a seconda della tipologia e dell’ampiezza della ricerca, verrà valutata di caso in caso la possibilità di svolgere la stessa d’ufficio o la necessità della presenza dello studioso nell’espletamento della ricerca.

Le risposte, comprensive degli importi eventualmente dovuti per l’invio di copie della documentazione, sono fornite a mezzo posta elettronica entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta.

Per gli eventuali pagamenti relativi al rilascio di copie, si rinvia alla pagina Fotoriproduzione su questo sito.

Si invita l’utenza a consultare la banca dati SIAS, Sistema Informativo degli Archivi di Stato, voce Forlì  o la pagina Patrimonio su questo sito per conoscere i complessi archivistici presenti in Istituto, al fine di valutare la pertinenza della richiesta.

Si invita in particolare l’utenza, in caso di ricerche a carattere anagrafico (Stato civile, Leva militare, Fogli matricolari), a indicare quanto più precisamente possibile nominativo, paternità e maternità, luogo e anno di nascita del soggetto dell’indagine.

Si sottolinea inoltre che l’unico ufficio competente al rilascio di certificati e di estratti di Stato civile è l’Ufficio di Stato civile del Comune di nascita.

Le richieste possono essere inoltrate all’indirizzo as-fc.salastudio@beniculturali.it (per la sede di Forlì), as-fc.sezionecesena@beniculturali.it (per la Sezione di Cesena).